No Far Access – il primo progetto

logo.nfa

Il progetto I-NOFARACCESS nasce come un proseguo al progetto NOFARACCESS, un piano di lavoro messo in atto grazie al cofinanziamento della Commissione Europea. L’obiettivo principale è stato quello di rendere accessibili delle aree disagiate dalla condizione insulare e periferica dell’area transfrontaliera e contribuire ad ottimizzare le prestazioni del sistema multimodale del trasporto delle persone, al fine di:

  • ridurre le barriere materiali ed immateriali nell’accesso ai servizi da parte della generalità dei cittadini e dei soggetti disabili,
  • con riguardo specifico al miglioramento nella accessibilità delle zone isolate.

 

Scheda anagrafica

Titolo
Sviluppo della accessibilità delle aree disagiate dalla condizione insulare e periferico

Acronimo
No Far Access (NFA)

Obiettivo generale
Ridurre la marginalità delle aree deboli e delle persone disabili

Budget complessivo
Euro 2.122.000,00

Periodo di esecuzione del progetto
Dal 15.04.2009 al 15.04.2011.

I Partner di progetto

 

tabella nofar

 

 

 

 

 

 

 

 

PER SAPERNE DI PIÚ:

Descrizione sintetica del progetto
Obiettivi
Indicatori
Bilancio finale
Convegno finale ottobre 2011

I commenti sono chiusi.